Tagliatelle al vino in crema di piselli e salvia croccante

 - by laboratorioveg

Eccomi qui a scrivere sul mio blog, finalmente!! Da qualche tempo ho voglia di condividere le mie ricette e solo ora mi metto “al lavoro”!

Da circa un mese sono diventata vegetariana…da molto tempo ci riflettevo ma non ero mai riuscita a fare questo passo.

Adesso sono molto soddisfatta perchè sto sperimentando una cucina nuova e davvero gustosa che non nuoce a nessuno.

Il formaggio e le uova che trovate in queste ricette sono biologici e vi invito a fare la stessa cosa: galline e mucche vengono sfruttati in modo disumano…avremo modo di approfondire questi argomenti perchè il mio blog vuole essere anche uno spazio di informazione perchè…siamo quello che mangiamo…

Apro il blog con una ricetta che molti amici avranno già visto sul mio profilo di Facebook ma è davvero imperdibile.

E’ una ricetta a quei giorni di festa in cui avete voglia di stare dietro ai fornelli a “pasticciare” :) ma è molto semplice.

Tagliatelle al vino in crema di piselli e salvia croccante

Ricetta per 3-4 persone

Tagliatelle
Fare restringere un abbondante bicchiere di vino in un pentolino. Il vino deve bollire fino a diventare circa 1/4 della quantità di partenza. Fatelo raffreddare e conditelo con un pizzico di sale e di pepe.
Mescolare 200g di farina di grano duro con 100g di farina (io ho usato quella di farro, scegliete voi cosa preferite) e sistematela a fontana.
Versate al centro della fontana il vino (raffreddato e condito!) e un pochino di acqua tiepida.
Iniziate ad impastare.
Dovete ricavarne un composto omogeneo e della giusta consistenza (non deve essere né appiccicoso né troppo asciutto quindi regolatevi aggiungendo acqua tiepida poco alla volta).
Lasciate riposare l’impasto per un’ora coperto da un panno umido.
Stendete la sfoglia con un mattarello (o con una macchina per stendere la sfoglia per chi ce l’ha) e tagliate tante tagliatelle (io ho usato la rotella per tagliare la pizza).

Condimento
Mentre aspettate che l’impasto si riposi fate bollire 350 gr di piselli sgranati (900g peso lordo se sono freschi. Io ho dovuto usare i surgelati perchè non li avevo) e scolateli conservando l’acqua bollente in cui sono stati cotti.
Fate rosolare in 4 cucchiai d’olio 4 cipollotti e toglieteli dall’olio per aggiungerli alla metà dei piselli bolliti. Frullate i due ingredienti (con l’aggiunta di un pò d’acqua in cui avete cotto i piselli) e poi uniteci i piselli ancora interi. Mettere da parte.
Nell’olio che avete usato per soffriggere i cipollotti ci buttate 12 foglie di salvia, una per volta se no si carbonizzano, che diventeranno così croccantine. Scolatele e mettetele da parte.

A questo punto fate cuocere le tagliatelle nell’acqua in cui avete fatto bollire i piselli che avete tenuto da parte (3-4 minuti) scolatele (ma non troppo asciutte!) e conditele in pentola con la crema di piselli.
Servite nel piatto con qualche foglia di salvia croccante spezzettata.

Il parmigiano bio è facoltativo..a mio parere sono più buone senza!

A presto,

Samantha

Condividi l'articolo:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter
  • Wikio IT

Leave a comment