Cannelloni ripieni di zucca e seitan con crema di broccoli

 - by laboratorioveg

Lista della spesa (per 3 persone): 12 cannelloni di pasta di semola di grano duro, (Per la besciamella):500ml di latte di soia, 50g di farina, 60ml di olio evo, sale, pepe e noce moscata a piacere, 300g di broccoli. (Per il ripieno:) 200g di seitan, 260gr di zucca , sale, pepe, olio evo, acqua.

Facciamo cuocere a vapore i broccoli fino a quando non risulteranno morbidi. Nel frattempo scaldare qualche cucchiaio di olio evo in padella e aggiungere l’aglio vestito. Aggiungere la zucca precedentemente tagliata a cubetti piccoli e lasciar soffriggere per 1-2 minuti. Continuare la cottura aggiungendo un filo d’acqua e sale a piacere.  Tagliare anche il seitan in piccoli pezzi e aggiungerlo alla zucca. Cuocere fino a quando la zucca non sarà morbida aggiungendo sale e pepe a piacere e acqua se necessario. Lasciare raffreddare il tutto e frullare bene. Mettere da parte.

Preriscaldare il forno a 220°.

Passiamo alla besciamella: Scaldare l’olio extravergine di oliva. Toglierlo dalla fiamma e aggiungere la farina molto lentamente mescolando con una frusta per non formare grumi. Aggiungere noce moscata e sale a piacere e rimettere sul fuoco il pentolino, continuando a mescolare e aggiungendo il latte di soia. Lasciar cuocere fino alla consistenza desiderata tenendo presente che, utilizzando i cannelloni senza uova da mettere secchi nel forno avremo bisogno di una besciamella abbastanza liquida. Aggiungere i broccoli al vapore dopo averli frullati.

Avendo tutti gli ingredienti potete assemblare: imburrare per bene una pirofila, riempire ogni cannellone con il ripieno di seitan e zucca aiutandosi con una sac à poche e disporli uno di fianco all’altro. Una volta riempita la pirofila coprite abbondantemente con strati di besciamella ai broccoli

Lasciar cuocere per circa 30 minuti.

Vi ricordo l’importanza di utilizzare gli ingredienti di consistenza tendente al liquido per far si che in cottura la pasta possa assorbire i liquidi e cuocersi per bene e di utilizzare una pirofila della giusta dimensione (e non troppo grande se no la besciamella gira per la pirofila invece di coprire per bene i cannelloni!)

Condividi l'articolo:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter
  • Wikio IT

Leave a comment